Close
Reduced price! Business plan produzione alimentare di Start-up View larger

Produzione alimentare - Start-up Business plan

Startup-024

Il business plan Produzione alimentare

realizzato da Start-up business plan con incluse nel prezzo due sessioni di consulenza on-line da 30 minuti ciascuna con i nostri esperti.

More details

193,05€ tax incl.

297,00€ tax incl.

-35%

Data sheet

LinguaITA
Assistenza12 mesi di assistenza tecnica gratuita
ConsegnaDownload entro 48 ore dopo la verifica del pagamento
AmbienteMAC e Windows
Versione excelExcel 2007 e successivi
Consulenza inclusa60 minuti

More info

Il software con precaricato il business plan Produzione alimentare completo

E' composto dal budget aziendale a cinque anni e dal documento di business plan di prodotti alimentari completo di tutta la parte descrittiva e delle informazioni economiche e finanziarie riportate dal primo modulo.

SCHEDA TECNICA DEL BUSINESS PLAN PRODUZIONI ALIMENTARI

Il software è stato studiato come un percorso guidato nel quale abbiamo già inserito tutti i dati di una azienda di produzioni alimentari e che voi potrete ripercorrere per aggiungere, modificare o eliminare uno o più informazioni per rendere questo esempio di business plan di produzioni alimentari esattamente conforme alla vostra nuova idea di impresa o all'azienda già funzionante. E' possibile anche inserire il bilancio al 31/12 dell'anno precedente in modo da avere un business plan in continuità con l'attività già esistente e funzionante.

La consulenza gratuita inclusa per la tua attività di produzioni alimentari

Con l'acquisto del software avete diritto a due gettoni di consulenza online con i nostri esperti da 30 minuti ciascuno da utilizzare nel modo per voi migliore: per risolvere particolari problemi legati alla vostra business idea oppure per chiedere chiarimenti sull'utilizzo del software.

LA WHAT-IF ANALYSIS con i nostri scenari alternativi

Il software genera automaticamente due scenari alternativi già impostati tramite 4 parametri: variazione % volumi di produzione, variazione % volumi di vendita, variazione % prezzi di vendita, variazione % costi fissi di gestione e che potrete variare a vostro piacimento. In tal modo potrete fare tutte le simulazioni possibili per vedere cosa succederebbe al variare di questi parametri e soprattutto il business plan della vostra impresa alimentare sarà molto più credibile e convincente.

Finanziamenti e agevolazioni per BP Industria alimentare

Con questo programma potrete stabilire il fabbisogno finanziario della vostra impresa artigianale o industriale di produzione alimenti e calcolare la rata del mutuo (fino a 5 mutui) sulla base della durata, tasso di interesse e periodicità della rata da voi inseriti. Inoltre potrete gestire anche la richiesta di agevolazioni a fondo perduto in conto impianti, capitale e esercizio.

Investimenti per la ativittà di prodotti alimentari e calcolo ammortamenti

Il programma consente di inserire analiticamente i beni strumentali per avviare o far crescere l'impresa e calcola automaticamente gli ammortamenti sulla base dei coefficienti di ammortamento specifici per l'attività e già impostati. A seconda che si debba realizzare il business plan di una pasticceria o di un biscottificio potranno essere variati i beni strumentalii utilizzati. Nel nostro caso abbiamo inserito le celle frigorifere per la conservazione degli alimenti, forni industriali per la cottura, friggitrici industriali, siringatrice automatica, colatrice industriale ecc.

Prodotti alimentari, prezzi di vendita e provvigioni

Abbiamo già inserito nel nostro esempio di business plan già fatto i principali alimenti prodotti come: Biscotti di avena, biscotti integrali, barrette energetiche, cracker integrali, frollini, patatine fritte, nachos, salse piccanti ecc. Potrai comunque aggiungerne altri o eliminarne alcuni in funzione delle tue esigenze per trasformare questo lavoro, in modo semplice e veloce, ad esempio in un business plan di prodotti biologici.

Per ogni prodotto abbiamo indicato il prezzo di vendita (liberamente modificabile) per ognuno dei cinque anni di orizzonte temporale del business plan e abbiamo inserito la percentuale di provvigione media per ogni bene alimentare e per ogni anno spettante alla rete vendita. I prodotti possono anche essere differenziati in funzione del canale di vendita con un proprio specifico prezzo e % di provvigione.

Se un prodotto è realizzato da terzi e noi semplicemente lo rivendiamo al cliente, abbiamo la possibilità di inserire, sempre in questa sezione, il costo di acquisto mentre invece per le produzioni alimentari realizzate direttamente da noi andremo a gestire il costo variabile di produzione nell'apposta sezione.

Volumi di produzione dei beni alimentari

In questa sezione abbiamo indicato il volume di produzione che andremo a realizzare ogni mese per ogni prodotto e anche la dilazione di pagamento che otterremo dai fornitori per le materie prime e lavorazioni in modo che vengano gestiti con precisione i flussi di cassa in uscita.

Costi variabili sostenuti per le nostre produzioni di alimenti

In questa sezione abbiamo indicato gli elementi di costo variabile che andremo a sostenere per la produzione di ognuno dei beni precedentemente individuati: farina integrale, farina 00, zucchero, burro, lieviti, sale, cereali, patate, olio di oliva, olio di semi ecc. Per ogni elemento abbiamo indicato il costo unitario (che potrete modificare) e il numero di unità utilizzate per la produzione di ogni singolo bene. Il programma moltiplicherà poi il costo variabile unitario per i volumi di produzione per ottenere i costi variabili parziali (per bene e per periodo) e complessivi.

Volumi di vendita degli alimenti prodotti

Se i volumi di vendita coincidono con quelli di produzione per numero e mese, allora questa sezione è molto facile da compilare perchè è sufficiente premere un pulsante per copiare i volumi di vendita da quelli di produzione, in alternativa possono essere copiati e poi modificati oppure semplicemente inseriti manualmente come abbiamo fatto noi per la realizzazione di questo business plan.

Flussi di cassa, provvigioni sulle vendite, margine di contribuzione

Mentre abbiamo inserito i dati sopra descritti, il software ha automaticamente calcolato i flussi di cassa in entrate ed uscita per la produzione dei nostri beni alimentari e i costi variabili sostenuti. Inoltre ha calcolato i costi complessivi sostenuti per le provvigioni spettanti alla rete vendita e il margine diretto per ogni prodotto e cioè la differenza tra fatturato conseguito per ognuno dei beni venduti ed i costi variabili di produzione sostenuti.

Rimanenze finali di prodotti finiti

Il programma calcola automaticamente il valore delle rimanenze finali, al costo di acquisto delle materie prime, dei prodotti realizzati e non ancora venduti alla fine di ogni esercizio. Inoltre può essere inserito anche il valore delle materie prime residue al termine di ogni esercizio.

Costi fissi dell'impresa alimentare

L'ultimo passo che abbiamo fatto per realizzare il budget economico e finanziario per la nostra attività di produzioni alimentari è stato l'inserimento dei costi per il personale dipendente utilizzando uno schema che facilita il calcolo del costo aziendale, calcolo contributi, TFR, tredicesima e degli altri costi fissi. Ogni dato, come sempre, può essere facilmente variato sulla base delle vostre esigenze specifiche ed è possibile inserire fino a 60 voci analitiche di costo fisso sempre su base mensile in modo che il programma possa gestire con precisione i flussi finanziari.

Bilancio CEE e bilanci riclassificati della nostra impresa artigiana o industriale

Una volta terminato l'inserimento dei costi fissi di gestione, il programma ha a disposizione tutti i dati per creare automaticamente il bilancio CEE a cinque anni, tenendo eventualmente conto dell'ultimo bilancio chiuso da noi inserito (per le imprese esistenti). Oltre al bilancio CEE vengono generati tre conti economici riclassificati (a ricavi netti e costo del venduto, a valore della produzione e valore aggiunto, a ricavi netti e margine di contribuzione) e due stati patrimoniali riclassificati (per pertinenza gestionale e per criterio di liquidità/esigibilità).

Analisi finanziaria e analisi di bilancio dell'impresa alimentare

Il software genera poi una analisi finanziaria analitica, su base mensile, delle entrate e delle uscite (suddivise anche per area di gestione) e il rendiconto finanziario con metodo indiretto sempre a cinque anni.

Inoltre viene generata automaticamente l'analisi di bilancio completa attraverso gli indici di bilancio di redditività, di efficienza, di rotazione, della struttura patrimoniale e di liquidità.

Generazione del documento di business plan produzione alimentare

Con un click si apre il documento di business plan, interamente realizzato per una impresa di produzioni alimentari di dimensioni standard, che tiene già conto delle modifiche da voi apportate ai valori del budget aziendale. Sono già stati sviluppati tutti i capitoli relativi alla descrizione dei servizi, dell'organizzazione dell'impresa, del mercato e della concorrenza, il pano marketing e l'analisi economica e finanziaria corredati dalle tabelle riepilogative e analitiche di costi e fatturati e relativi grafici, bilanci e principali indici di bilancio.

Stampa budget analitico

Con un click verrà stampato in PDF il budget economico e finanziario analitico e completo che potrete allegare al documento di business plan dell'impresa alimentare che, per ragioni di sinteticità, non può riportare tutti quanti i dati, tabelle e bilanci. In questo modo chi ne avrà necessità avrà però modo di vedere come è stato calcolato ogni singolo valore.

12 other products in the same category

Close