Close

Business plan affittacamere

Bsness-012

Il software specifico per fare il business plan di un affittacamere

  • Ottimizzato per chiedere finanziamenti e agevolazioni
  • 3 MESI di assistenza gratuita e il manuale in pdf
  • 2 scenari per fare simulazioni di tariffe, costi e tassazione.
  • 1 ESEMPIO di business plan affittacamere precaricato e modificabile
  • Il solo software specifico con la gestione pernottamenti per un affittacamere

More details

In stock

97,00€ tax incl.

129,00€ tax incl.

-32,00€

Download

man-affittacamere

Manuale business plan affittacamere

Download (463.07k)

Data sheet

LinguaITA
Assistenza3 mesi di assistenza tecnica gratuita
ConsegnaDownload immediato alla conclusione della fase di pagamento
AmbienteMac e Windows
Versione excelExcel 2007 e successivi
Consulenza inclusaNO

More info

Business plan affittacamere con excel

Business plan affittacamere con excel

Abbiamo creato un software specifico per l'attività di affittacamere che ti permette di creare da solo e in poco tempo il budget economico e finanziario a 5 anni e il documento di business plan ottimizzato per la richiesta di finanziamenti e agevolazioni a fondo perduto.

I due moduli principali sono:

  1. quello numerico che gira in excel e che ti permette di pianificare ogni dettaglio del tuo affittacamere, sia che tu abbia solo una o tante strutture da affittare o da gestire. Il programma è adatto sia a strutture di nuova apertura che a quelle già esistenti anche da molti anni.
  2. quello descrittivo, generato in formato word, già strutturato e organizzato in capitoli ed aggiornato automaticamente con tutti i dati del primo modulo, tabelle, grafici e bilanci.

Esempio di business plan affittacamere precaricato sul software

Per essere certi che tu possa realizzare da solo il business plan per la tua attività ricettiva, per la richiesta di un prestito in banca o per trovare nuovi soci e investitori, abbiamo fatto realizzare dai nostri professionisti, un business plan per un caso reale di affittacamere e lo abbiamo precaricato sul software.

L'esempio include sia la parte numerica per un orizzonte temporale di 5 anni che la parte descrittiva con il completamento del documento di business plan in tutte le sue parti e completo di tutti i dati ottenuti nel primo modulo.

Il budget economico e finanziario in excel per la locazione delle camere

La parte numerica e cioè il budget economico e finanziario a 5 anni comprende:

  • l'elenco degli investimenti effettuati per predisporre uno o più appartamenti per lo svolgimento dell'attività di locazioni turistiche brevi come, ad esempio, il rifacimento degli impianti, gli arredi per le camere da affittare, la biancheria, la ristrutturazione dei bagni e degli infissi e tutto ciò che sarà necessario.
  • L'individuazione delle unità abitative da locare e le varie tariffe che verranno applicate (il programma ne prevede fino a 10);
  • Il numero di pernottamenti che prevediamo di vendere mese per mese per ogni tariffa e per ogni camera locata;
  • Le provvigioni di vendita come quelle pagate a Airbnb, bookink, Vrbo, Homeway, Casevacanza, Tripadvisor ecc.
  • I costi variabili per ogni pernottamento come potrebbe essere un set di prodotti per il bagno, il costo della lavanderia per i prodotti o unn'impresa esterna per la pulizia delle camere;
  • I servizi accessori forniti ai clienti con il loro relativo prezzo e volumi di vendita. Potrebbe trattarsi ad esempio del parcheggio a pagamento o un servizio di guida turistica. Abbiamo creato una utility apposita per il calcolo automatico dei volumi di vendita dei servizi accessori;
  • I costi fissi per la gestione della struttura come ad esempio il commercialista, le utenze, le tasse come imu e tassa rifiuti, l'assicurazione e poi le altre spese generali come gli oneri bancari, i prodotti per la pulizia, le spese di cancelleria ecc.
  • Le spese per il personale calcolate automaticamente. È sufficiente inserire lo stipendio lorodo e il numero dipendenti per ogni mansione e il software calcola automaticamente il costo aziendale mensile evidenziando INPS, INAIL, TFR, tredicesima e quattordicesima se dovuta.

Una volta controllati i dati già immessi e variati, dove necessario, per adeguarli al tuo progetto specifico, il software crea automaticamente:

  • Bilancio CEE a 5 anni;
  • Rendiconto finanziario analitico mensile e anche quello calcolato col metodo indiretto;
  • Analisi di bilancio con 31 indici e, per ognuno, grafico 3D e spiegazione;
  • Tabelle riepilogative con i relativi grafici 3d di fatturati analitici e complessivi, margine di contribuzione, costi fissi, costi variabili, calcolo tassazione, rimanenze finali se esistenti, cash flow in entrata e uscita.

Il documento di business plan affittacamere

Terminata la verifica del budget e controllato che l'utile netto sia soddisfacente e la liquidità disponibile sufficiente, con un solo clic andiamo a generare in automatico il documento business plan affittacamere che comprende:

  • Tabelle, grafici e bilanci importati dal modulo del budget e sempre aggiornati ad ogni modifica apportata;
  • Struttura completa del business plan con tutti i capitoli necessari come la descrizione del progetto, l'analisi del mercato e della concorrenza, descrizione dei servizi offerti, il piano di marketing, il piano organizzativo, il piano economico e finanziario e le conclusioni.
  • Indicazione in ogni paragrafo ci cosa e come scrivere ogni parte con suggerimenti e consigli per avere successo.
  • Completamento di ogni punto del business plan realizzato dai nostri esperti e che voi avrete la possibilità di integrare o modificare sulla base del vostro specifico progetto in modo semplice e diretto.

Come calcolare la tassazione di un affittacamere

Tassazione affittacamere

Il software è molto elastico e ti permette di calcolare la tassazione dell'affittacamere sia che tu lo gestisca come persona fisica sia come operatore professionale e quindi con partita iva o tramite una società.

Potrai quindi inserire l'aliquota della cedolare secca oppure l'aliquota dello scaglione di imposta nel quale verranno tassati i proventi o, in caso di società, anche l'aliquota IRAP e IRES.

Se non hai già chiarito con il tuo commercialista come inquadrare la tua attività, ti ricordiamo le principali normative che regolano il settore.

Tassazione affittacamere non professionale

Se si rientra nei limiti per essere considerati "affittacamere non professionale" allora sarà sufficiente dichiarare il reddito proveniente dall'attività di locazione in dichiarazione dei redditi come reddito diverso e assoggettarlo alle proprie aliquote IRPEF

In alternativa si potrà optare per la cedolare secca del 21% che, in alcuni casi sarà trattenuta direttamente dal portale tramite quale è stata fatta la prenotazione.

Salvo normative provinciali o regionali più restrittive, si è considerati affittacamere non professionali quando vengono locate abitazioni dell'appartamento nel quale è stabilita la propria residenza.

Altro limite al quale fare riferimento è quello della legge quadro per il turismo n. 217/1983 che definisce affittacamere quelle strutture "composte da non più di sei camere ubicate in non più di due appartamenti ammobiliati in uno stesso stabile nei quali sono forniti alloggio e, eventualmente, servizi complementari."

Tassazione affittacamere professionale

Se invece si superano il limiti detti sopra, allora sarà necessario aprire la P. IVA e iscriversi al registro imprese.

I canoni incassati dovranno essere assoggettati a P. IVA del 10% a meno che non si rientri in uno dei regimi agevolati forfetari senz'IVA.

In tale ultimo caso dovrà essere pagata l'IRPEF se si adotterà una ditta individuale o una società di persone e l'IRES se invece si gestirà l'affittacamere con una Srl.

In presenza di autonoma organizzazione sarà dovuta anche l'IRAP.

Comunque sia inquadrata la vostra attività, con il nostro software, potrete gestire senza problemi la tassazione del vostro affittacamere per calcolare con precisione le imposte dovute e l'utile netto.

11 other products in the same category

Close